Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

30 gennaio 2023 Ore 09:05

Adesso faccio sul serio

Luigi Finocchiaro, Tokyo

«Iniziai a fare attività con il Gruppo internazionale a Tokyo con uno spirito diverso, di dare incondizionatamente, senza calcolare quanti benefici avrei avuto in cambio»

Dimensione del testo AA

«Iniziai a fare attività con il Gruppo internazionale a Tokyo con uno spirito diverso, di dare incondizionatamente, senza calcolare quanti benefici avrei avuto in cambio» Ho iniziato a praticare questo Buddismo nel 1981, all’età di sedici anni. A quel tempo ero profondamente disgustato dalla società e mi piaceva vivere per strada. Dato che l’amico che insisteva per farmi praticare era visibilmente cambiato e gli altri praticanti che avevo incontrato non sembravano la solita accozzaglia di lunatici, decisi di provare. In questi ventiquattro anni ho ricevuto moltissimi benefici in ogni aspetto della vita: un bel matrimonio, ottime relazioni con le persone, amicizie profonde, una buona situazione finanziaria, esperienze meravigliose e tanta fortuna. Oltre a ciò grazie alla Soka Gakkai ho potuto vivere una gioventù spesa nel migliore dei modi e senza nessun rimpianto. Nel 1998 fui chiamato in Giappone da un’azienda italiana per una posizione dirigenziale. Parlavo la lingua, avevo già…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!