Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

7 febbraio 2023 Ore 03:30

A scuola di vita

Renato Iannotta, Cerreto Guidi (FI)

Ero veramente stupito di me stesso: io che avevo sempre odiato lo studio ora l'amavo tanto e leggevo non solo il Gosho, ma anche la letteratura, la storia, l'astronomia e la filosofia. Il Buddismo aveva fatto emergere una parte di me che non conoscevo, ma che era dentro di me, come la Buddità

Ero veramente stupito di me stesso: io che avevo sempre odiato lo studio ora l'amavo tanto e leggevo non solo il Gosho, ma anche la letteratura, la storia, l'astronomia e la filosofia. Il Buddismo aveva fatto emergere una parte di me che non conoscevo, ma che era dentro di me, come la Buddità
Dimensione del testo AA

Ero veramente stupito di me stesso: io che avevo sempre odiato lo studio ora l’amavo tanto e leggevo non solo il Gosho, ma anche la letteratura, la storia, l’astronomia e la filosofia. Il Buddismo aveva fatto emergere una parte di me che non conoscevo, ma che era dentro di me, come la Buddità La pratica buddista mi ha insegnato che dentro di noi c’è un potenziale grande come l’universo: io l’ho sperimentato di persona facendo dei cambiamenti impensabili per me e per chi mi conosceva. Ho incontrato il Buddismo nel 1982. Ero appena uscito da problemi con la droga molto pesanti ed ero riuscito a smettere con la mia sola forza di volontà, ma non avevo la minima idea di cosa fare sia riguardo al lavoro sia a tutto il resto. Gli anni passati a drogarmi mi avevano allontanato da tutto e da tutti. Quando partecipai alla prima riunione a…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!