Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

16 aprile 2024 Ore 08:51

734

Stampa

25 novembre: Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne

La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, istituita dall’ONU nel 1999 e celebrata ogni anno il 25 novembre, serve a ricordarci che la violenza di genere è purtroppo ancora una realtà diffusa che dobbiamo assolutamente eliminare se vogliamo costruire una società pacifica in cui i diritti umani vengano rispettati

Dimensione del testo AA

La violenza contro le donne, le ragazze e le bambine è una piaga sociale, un problema che pervade il pianeta, e non solo da oggi, storicamente basato sulla discriminazione di genere: una violazione dei diritti umani, un fenomeno che si è dimostrato trasversale a culture e società diverse in tutto il mondo. Il Buddismo considera il rispetto della dignità della vita di ogni persona come il principio fondamentale. «Le vittime di violenza – scrive il presidente Ikeda – sono ferite nel profondo dello spirito, così come nel fisico. Esse perdono la fiducia nella propria umanità e spesso si sentono macchiate nella dignità, come se le loro esistenze fossero state annullate. In caso di violenza, vi prego di ricordare che, qualsiasi cosa accada, il vostro valore come esseri umani non cambierà. Fate appello a tutte le vostre forze» (In cammino con i giovani, Esperia, pag. 110). Bisogna prima di tutto avere…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata