Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

29 gennaio 2023 Ore 00:25

Nessuna preghiera senza risposta

Pina Turco, Napoli

Nata nel punto in cui il Vesuvio si specchia nel mare, Torre del Greco, Pina Turco è uno dei volti di varie serie TV tra cui “Gomorra” e “La fuggitiva”. Ha recitato nella commedia di Eduardo “Natale in casa Cupiello“ per la Rai ed è la protagonista del film “Il vizio della speranza” per cui ha vinto come migliore attrice il Tokyo International Film Festival e ha ottenuto la candidatura ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento

Dimensione del testo AA

Nata nel punto in cui il Vesuvio si specchia nel mare, Torre del Greco, Pina Turco è uno dei volti di varie serie TV tra cui “Gomorra” e “La fuggitiva”. Ha recitato nella commedia di Eduardo “Natale in casa Cupiello“ per la Rai ed è la protagonista del film “Il vizio della speranza” per cui ha vinto come migliore attrice il Tokyo International Film Festival e ha ottenuto la candidatura ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento Come hai iniziato a praticare il Buddismo? Ho iniziato nel 2014, in un periodo duro in cui non avevo strumenti per superare la sofferenza. Finita una storia d’amore durata cinque anni, tornai a casa di mio padre controvoglia, senza un briciolo di forza interiore. Una mia amica d’infanzia mi parlò del Gohonzon, del quale anche lei sapeva ben poco. Non ebbi dubbi e le dissi: va bene, proviamo! Oggi sono molto grata…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!