Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

13 aprile 2024 Ore 05:55

749

Stampa

Due domande sulla pace e sulla guerra

Inviate le vostre domande a nuovo.rinascimento@sgi-italia.org

Dimensione del testo AA

Inviate le vostre domande a nuovo.rinascimento@sgi-italia.org In questo momento è difficile credere che si possa realizzare un mondo pacifico. Cosa posso fare io per contribuire alla costruzione della pace? (Simone C.) Risponde Andrea Ciccorelli, responsabile nazionale giovani uomini Da quando è iniziata questa assurda escalation, in tanti ci poniamo questa domanda: “Cosa posso fare io per contribuire alla costruzione della pace?”.Quando una domanda di questo tipo mi assilla, io ho la tendenza immediata a ricercare ovunque risposte su cosa poter fare.La verità purtroppo è che non c’è “motore di ricerca” che tenga, in una situazione simile.Le informazioni sono tante, le opinioni altrettante, e noi siamo chiamati sempre ad avere un pensiero chiaro. Ma oltre alle opinioni, cosa rimane? Rimane un senso di impotenza, di vuoto.Se decidiamo di convivere con tutte le guerre che sono in questo momento nel mondo ci inaridiamo interiormente. Se decidiamo di intervenire non sappiamo da dove…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata