Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 febbraio 2023 Ore 09:18

Protagonista del cambiamento

Francesco Sangregorio, Roma

Dopo aver trasformato radicalmente la situazione della sua famiglia, grazie alla pratica buddista Francesco realizza un grande obiettivo nel lavoro. Ora guarda avanti, verso il 2030, ripartendo sempre dal Gosho e dal suo legame con il maestro

Dimensione del testo AA

Dopo aver trasformato radicalmente la situazione della sua famiglia, grazie alla pratica buddista Francesco realizza un grande obiettivo nel lavoro. Ora guarda avanti, verso il 2030, ripartendo sempre dal Gosho e dal suo legame con il maestro Ho cominciato a praticare quattordici anni fa. Dopo circa un mese, grazie anche al sostegno costante dei miei responsabili di gruppo, feci shakubuku a mia madre, che da tempo soffriva di depressione a causa degli annosi problemi di alcoolismo e tossicodipendenza dei miei due fratelli e della tormentata fine del suo matrimonio con mio padre. Lei, molto cattolica, cominciò inaspettatamente a recitare Daimoku e decise di diventare membro della Soka Gakkai. Insieme abbiamo affrontato i problemi legati alle dipendenze dei miei fratelli recitando tanto Daimoku e dedicandoci senza risparmiarci alle attività per kosen-rufu. Così la nostra casa, impregnata di terrore e sofferenza, si trasformò in un luogo di serenità e speranza, sempre aperto…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!