Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

7 febbraio 2023 Ore 03:19

Sull’onda dei miei sogni

Raffaella Heather Treattino, Napoli

Raffaella ha iniziato a praticare il Buddismo a sedici anni e da allora ha continuato a sfidarsi con coraggio cercando di dare il massimo in ogni ambito della sua vita, e così è riuscita ad aprire la strada alla sua grande passione per la musica e per il canto

Raffaella ha iniziato a praticare il Buddismo a sedici anni e da allora ha continuato a sfidarsi con coraggio cercando di dare il massimo in ogni ambito della sua vita, e così è riuscita ad aprire la strada alla sua grande passione per la musica e per il canto
Dimensione del testo AA

Raffaella ha iniziato a praticare il Buddismo a sedici anni e da allora ha continuato a sfidarsi con coraggio cercando di dare il massimo in ogni ambito della sua vita, e così è riuscita ad aprire la strada alla sua grande passione per la musica e per il canto Quando avevo sedici anni, grazie a mia sorella Leonida e al suo nuovo modo così determinato di affrontare la vita mi sono avvicinata alla pratica buddista. Ho iniziato e mai più smesso. A diciannove anni avevo l’obiettivo di iscrivermi alla facoltà di Veterinaria, ma per quanto recitassi Daimoku non riuscivo a superare l’esame di ammissione. In realtà sin da piccola avevo una grande passione per la musica e per il canto, ma pensavo fosse un cammino troppo incerto per farne un lavoro… Scoraggiata riguardo a Veterinaria, provai d’impulso a entrare al Conservatorio. Ci riuscii al primo tentativo e con il massimo…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!