Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

6 febbraio 2023 Ore 04:05

Si vince sempre insieme!

Giacomo Poluzzi, Trento

Giacomo Poluzzi è un calciatore professionista che gioca nella squadra Südtirol in serie B. è il primo portiere a livello europeo ad aver ricevuto solo 9 goal in 38 partite, superando tutti i record. È membro della Soka Gakkai e in questa intervista racconta come ha realizzato il suo sogno di diventare calciatore e ha affrontato tante sfide personali e professionali basandosi sul Daimoku. Mettendo in pratica il Gosho e gli incoraggiamenti del maestro Ikeda, si sta sfidando nel condividere il Buddismo con quante più persone possibile

Giacomo Poluzzi è un calciatore professionista che gioca nella squadra Südtirol in serie B. è il primo portiere a livello europeo ad aver ricevuto solo 9 goal in 38 partite, superando tutti i record. È membro della Soka Gakkai e in questa intervista racconta come ha realizzato il suo sogno di diventare calciatore e ha affrontato tante sfide personali e professionali basandosi sul Daimoku. Mettendo in pratica il Gosho e gli incoraggiamenti del maestro Ikeda, si sta sfidando nel condividere il Buddismo con quante più persone possibile
Dimensione del testo AA

Giacomo Poluzzi è un calciatore professionista che gioca nella squadra Südtirol in serie B. è il primo portiere a livello europeo ad aver ricevuto solo 9 goal in 38 partite, superando tutti i record. È membro della Soka Gakkai e in questa intervista racconta come ha realizzato il suo sogno di diventare calciatore e ha affrontato tante sfide personali e professionali basandosi sul Daimoku. Mettendo in pratica il Gosho e gli incoraggiamenti del maestro Ikeda, si sta sfidando nel condividere il Buddismo con quante più persone possibile. Fare il calciatore è il sogno di tanti giovani. Per te com’è iniziato tutto? Da piccolo vedevo che in molti praticavano questo sport e così ho voluto sperimentare anche io. È nata una grande passione che è sempre più cresciuta fino a diventare la mia professione. Ho realizzato il sogno di fare il lavoro che mi piace. Hai mai avuto momenti difficili in…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!