Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

21 aprile 2024 Ore 06:48

700

Stampa

Quando l’incredibile accade

Caterina Filice, Milano

Dopo una difficile esperienza nel lavoro, perseverando nello shakubuku e nell’attività per gli altri, Caterina riesce a realizzare tutto ciò che aveva osato determinare… e molto di più!

Dimensione del testo AA

Dopo una difficile esperienza nel lavoro, perseverando nello shakubuku e nell’attività per gli altri, Caterina riesce a realizzare tutto ciò che aveva osato determinare… e molto di più! A fine 2019 terminava il mio contratto con una società che si occupa di sostenibilità nella moda. Nonostante il mio valore fosse stato messo in discussione, mi impegnai fino alla fine, parlando del Buddismo anche alla persona che era la causa di quella sofferenza. All’inizio del 2020, con lo sguardo al 2030, centenario della fondazione della Soka Gakkai, ho rideterminando di dedicare ogni aspetto della mia vita alla realizzazione di kosen-rufu. Nel lavoro ciò significava mettere al centro le persone e creare nuove opportunità per le donne che vivono in situazioni svantaggiate. Non potevo rimanere a lungo senza un lavoro. Mandavo curricula, ma senza risposta. Presi allora una decisione: avrei creato io il mio lavoro mettendo mano, con un’amica, a un progetto…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata