584
2016 | 1 luglio

Dalla redazione

Care amiche e amici, eccoci in piena estate! In questo primo numero di luglio, come da copertina, abbiamo approfondito il tema "Genitori e figli" attraverso gli incoraggiamenti di Daisaku Ikeda e alcune esperienze. Inoltre abbiamo scelto come suggerimento per le riunioni di discussione il tema della "rivoluzione umana". Ci auguriamo che questi spunti possano essere [...]

Un canto di felicità per l’anniversario della Divisione donne

Nell'epoca in cui il mio maestro Josei Toda assunse l'incarico di secondo presidente della Soka Gakkai, leggevamo spesso insieme uno scritto di Nichiren Daishonin, Sul rimproverare Hachiman. In questa lettera egli descrive le battaglie intraprese per propagare la Legge mistica dopo la proclamazione del suo insegnamento: «Io, Nichiren, non ho fatto altro che adoperarmi per [...]

Facciamo risuonare il ruggito del Daimoku

Uniamoci tutti insieme nella famiglia Soka - con le donne al centro, gli uomini come pilastri e i giovani in prima linea - e impegniamoci nei dialoghi con un cuore da leone per condividere le nostre convinzioni e incoraggiare calorosamente gli altri

Niente è impossibile

Ogni volta che sono colpito da quello che io chiamo "lo tsunami nero di sofferenza" causato dalla morte di nostra figlia, cerco nel mio cuore il presidente Ikeda, il suo esempio e la sua forza; in questo modo riesco a percepire la trasformazione del karma in missione

Rivoluzione umana

In queste pagine offriamo alcuni spunti per lo zadankai tra cui scegliere quali utilizzare in modo creativo per stimolare il desiderio di sperimentare la pratica buddista e lo scambio di esperienze. Inviate i vostri suggerimenti a: nuovo.rinascimento@sgi-italia.org

Genitori e figli

Amore, fiducia reciproca e rispetto dell'individualità di ognuno sono le parole chiave di queste pagine dedicate alla relazione fra genitori e figli. Come afferma il presidente Ikeda: «La base dell'educazione è l'amore»

Alcuni incoraggiamenti di Daisaku Ikeda tratti da La mappa della felicità

12 aprile Desidero che i genitori siano buoni amici per i figli. Tutti i genitori amano i propri figli, ma ciò che intendo è che creiate con loro un rapporto di amicizia basato sul rispetto profondo della loro meravigliosa personalità. 3 marzo Nell'educare e far crescere i figli non si deve imporre la propria visione [...]

Amici e alleati dei nostri figli

«La famiglia - scrive Ikeda - dovrebbe essere il luogo in cui i figli provano un senso di appartenenza e possono essere se stessi»

Come crescere ed educare i figli

1. Lasciate che i figli si concentrino sui loro studi Anche se a volte i vostri figli non fanno Gongyo, non c'è motivo di preoccuparvi o agitarvi eccessivamente. Ci sono occasioni in cui può essere sufficiente recitare tre volte Nam-myoho-renge-kyo. La cosa principale è che continuino a praticare. È importante alimentare nei figli lo spirito [...]

4. Far tesoro di ogni persona

Esprimo la mia sincera solidarietà a tutti coloro che hanno subìto dei danni a causa dell'ondata di freddo che di recente ha colpito le regioni di Kyushu e Chugoku. In alcune aree si avranno ancora pesanti nevicate. Io e mia moglie preghiamo ogni giorno con sincerità per l'incolumità e il benessere di tutti i nostri [...]

5. Una filosofia di speranza per la società

In tutto il Giappone si tengono lezioni sul Gosho. Com'è stimolante vedere i membri che studiano la suprema filosofia della vita! Le parole del Daishonin che incidiamo nel cuore sono una sorgente di coraggio, una fonte di forza per realizzare la vittoria e la base della felicità per noi stessi e per gli altri. Nichiren [...]

6. Una primavera traboccante di benefici

L'11 febbraio, giorno di nascita del mio maestro Josei Toda, ho pregato per lui nella Sala dei maestri della Soka Gakkai a Shinanomachi, Tokyo. Mentre riflettevo sulla sua nobile esistenza dedita alla realizzazione del grande voto di kosen-rufu, un coraggio sconfinato sorgeva nel mio cuore. Il mio maestro era una roccia indistruttibile, un leo­ne indomito. [...]

Volume 27, capitolo 4 “Spirito di ricerca”, puntate 21-38

È importante non smettere mai di sfidarsi, non accontentarsi di come siamo adesso, bensì coltivare l'atteggiamento di elevare se stessi come esseri umani e avanzare sempre. Coltivando questo spirito vedrete scaturire idee di ogni genere