728
2021 | 13 ottobre

19 ottobre, Giorno d’Italia

«Il 5 ottobre 1961, sessant’anni fa, misi piede in Europa per la prima volta con la determinazione di aprire la strada a un mondo più pacifico diffondendo ampiamente i princìpi del Buddismo di Nichiren Daishonin. […] Ora, sessant’anni dopo, la nostra rete di Bodhisattva della Terra in Europa ha superato i 160.000 membri. Essi stanno [...]

Espandiamo la nostra cerchia per abbracciare nuovi amici

Il 5 ottobre 1961, sessant’anni fa, misi piede in Europa per la prima volta con la determinazione di aprire la strada a un mondo più pacifico diffondendo ampiamente i princìpi del Buddismo di Nichiren Daishonin. Il muro di Berlino, un potente simbolo della divisione causata dalla Guerra Fredda tra Oriente e Occidente, era stato costruito [...]

I settori sono i punti centrali della nostra rete di incoraggiamento

In questo saggio il presidente Ikeda sottolinea l’importanza dell’attività dei nostri settori che rappresentano la forza propulsiva per il progresso di kosen-rufu

1961-2021: sessant’anni di kosen-rufu in Italia

Il 19 ottobre 1961 il presidente Ikeda giunse a Roma per la sua prima visita nel nostro paese. Così scrive ne La nuova rivoluzione umana, volume 5 (pagg. 91-92)

Per ripagare il nostro debito di gratitudine

Abbiamo chiesto ad alcuni giovani come stanno vivendo questo 60° anniversario del primo viaggio di Sensei in Italia e quali sono le loro determinazioni per il futuro. In queste pagine rispondono Camilla Lorefice, vice responsabile giovani donne della Toscana Nord, Mattia Biagini, responsabile giovani uomini del territorio Livorno e Alessandro Menghi, responsabile giovani uomini del [...]

I miei incontri con Sensei in Italia

Dopo il suo primo viaggio in Italia nel 1961, il presidente Ikeda è tornato varie volte nel nostro paese. In queste pagine pubblichiamo alcune testimonianze di coloro che lo hanno incontrato in occasione delle sue visite nel ’92 e nel ’94

La vita e la morte

Quest’anno le riunioni dei Gruppi uomini, donne e giovani della terza settimana del mese si ispirano al libro Cos’è la felicità. Nel mese di ottobre approfondiamo la prima parte del sesto capitolo: “La vita e la morte”. In queste pagine alcuni responsabili di regione del Piemonte est e Valle D’Aosta riflettono sui temi del capitolo

Costruire la pace

«Costruire la pace mondiale è la nostra missione di praticanti del Buddismo di Nichiren Daishonin. Ma la pace non è un’astrazione, o qualcosa di remoto: si trova dove noi ampliamo la nostra cerchia di amicizia e di fiducia, si trova nei quartieri e nelle comunità in cui viviamo; è lì che creiamo un modello di [...]

Report da tutta Italia

Lazio 2: riunione dell’Hombu Giustiniano Domenica 10 ottobre al Centro culturale di Roma si è tenuta la riunione dei responsabili dell’hombu Giustiniano. L‘obiettivo della riunione era condividere esperienze di creatività e successo realizzate in questo complicato anno e mezzo di pandemia. Alcuni responsabili hanno spiegato come sono riusciti a coinvolgere i membri dei vari gruppi [...]

“Popoli fratelli terra futura”: l’appello delle religioni per la pace

Il 6 e 7 ottobre la Soka Gakkai italiana ha partecipato all’Incontro di Preghiera mondiale per la Pace organizzato a Roma dalla Comunità di Sant’Egidio, che ha riunito personalità del mondo religioso, politico, della società civile da quaranta paesi, e ha visto la partecipazione di Papa Francesco